“Va’ pensiero…”

CAPRICORNO

Il 27 gennaio 1901 moriva a Milano il compositore Giuseppe Verdi…

Sicuramente è un nome noto ai più, anche perché è riconosciuto come uno dei più importanti compositori di opere liriche e divenne un simbolo artistico profondo dell’Unità d’Italia. In effetti, un mese dopo la sua morte, le sue spoglie furono accompagnate per le vie di Milano dalle note del suo famoso “Va’ pensiero”, il coro degli schiavi ebrei del “Nabucco”, la terza opera lirica del maestro, incentrata sulle vicende del popolo ebraico sotto la dominazione babilonese.

Cari Capricorno, il mese di gennaio si presenta irto di ostacoli e di difficoltà e la stanchezza si farà sentire; tuttavia, voi siete dei combattenti e alla fine riuscirete a non lasciarvi sopraffare dalla fatica.

Sarete capaci di fare grandi cose, con il sostegno di chi vi vuole bene!

Quando ci sentirete troppo affaticati, ascoltate qualche musica verdiana, per ritrovare lo spirito giusto…

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo sui tuoi profili social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑