✿ PIO GREEN: NASCE L’ORTO BOTANICO CHE FA SCUOLA

Sapevate che al Pio X c’è un orto botanico?

Anzi, per prima cosa, sapete cos’è un orto botanico? Si tratta di un ambiente naturale che è stato ricreato in maniera artificiale per accogliere in sé una varietà di piante, divise e categorizzate in settori diversi, a scopo educativo.

Uno dei più antichi e affascinanti orti botanici del Veneto è quello di Padova, fondato nel 1545 e divenuto Patrimonio dell’umanità dell’UNESCO dal 1997.

L’idea di sviluppare questo progetto a scuola è nata nel 2018, grazie alle amorevoli cure della prof.ssa Turchetto e di altri insegnanti e allievi che, con passione e dedizione, hanno dato vita ad un piccolo angolo di verde, dove immergersi nella natura.

Dopo anni di lavoro, finalmente ci siamo: abbiamo realizzato e posizionato i primi cartellini identificativi per le piante e adesso possiamo proprio dire che il nostro giardino è stato promosso al grado di orto botanico, dotato addirittura di un suo logo personale:

Il Pio X ha dunque una vocazione green: in un mondo che ha bisogno di fare un passo in avanti nel rispetto e nella tutela della natura, anche noi, nel nostro piccolo, cerchiamo di contribuire alla sensibilizzazione e alla presa di coscienza dell’importanza di tutto ciò che la madre terra ci offre, con attività multidisciplinari che coinvolgono gruppi di studenti d’età differente, dai più piccini della primaria, fino ai ragazzi degli ultimi anni delle superiori.

Alla scoperta dell’orto botanico

Il PioGreen è suddiviso in quattro aiuole:

  • aiuola Mediterranea dove, oltre alle piante caratteristiche di questa zona, troviamo le “Piante citate nella Bibbia”, le “Piante  dell’Isola di Capraia”, la zona dei fiori Eduli, la zona delle piante della zona arida
  • aiuola con piante acidofile e fiori per api e coccinelle
  • aiuola delle monocotiledoni, bulbi e rizomi (palma)
  • aiuola delle piante citate nelle poesie e della flora di montagna

La prof.ssa Turchetto ci aiuterà di volta in volta a scoprire questo angolo di verde e a comprendere la funzione e le curiosità di ogni singola pianta: non perdetevi questi approfondimenti!

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo sui tuoi profili social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑