Chi siamo

Maria Gabriella Bottari, 3AC – La classicista che sussurrava ai cavalli

Preferisce farsi chiamare semplicemente Gabriella ed è una classicista che viene proprio dal cuore della Magna Grecia, ovvero dalla Calabria, una regione ricca di colori e di profumi, di mare e di sole. E’ il suo primo anno al Pio X ed ha deciso di portare la sua luce e la sua gioia in questa scuola: ama ridere e scherzare, è sempre pronta ad aiutare gli altri, dando loro fiducia. La sua arma vincente? La capacità di far spuntare sul volto di chi è triste un bel sorriso! Certo, la lontananza da casa suscita talvolta momenti di malinconia: sente infatti la mancanza degli amici e soprattutto della nonna, con la quale ha un rapporto speciale. Gabriella è una ragazza piuttosto riservata, e la sua timidezza potrebbe forse portarla a non vivere a pieno tutte le esperienze che le si presentano nella vita, tuttavia ha una grande passione che l’aiuta a riconnettersi con il suo io più profondo: l’equitazione! Va a cavallo da quando era piccola e, mentre è in sella a trottare, riesce a scacciare dalla mente tutte le preoccupazioni…I suoi progetti futuri sono ancora in divenire, ma la certezza è che non mancheranno i cavalli a farle compagnia!

La sua parola chiave è: ALLEGRIA

Sofia Maria Donà, 3AC – L’equilibrista delle emozioni

Sofia è una ragazza un po’ particolare, forse fuori luogo…O fuori tempo? In effetti, ama studiare il mondo dell’antichità e lasciarsi ispirare dal pensiero dei grandi maestri greci e romani che sono alla base della cultura occidentale, però allo stesso tempo è molto incuriosita dal futuro, ancora pieno di punti di domanda. 

Ama sognare in grande e vorrebbe riuscire a realizzare tutti i suoi progetti con le sue sole forze. Nella sua mente risuona sempre il monito oraziano “carpe diem”, cioè “cogli l’attimo” e dunque vive la vita alla giornata, assaporando ciò che di bello e di brutto può accadere, con intensità.

Qualche volta, Sofia si rimprovera le paranoie che la assalgono e non le permettono di essere più serena, ma si sta impegnando a credere di più in se stessa e a scacciare i brutti pensieri dalla mente. Ultima di cinque fratelli, è la cucciola di casa e questo la fa sentire protetta e costantemente amata.

E’ una ragazza tutta da scoprire, strato dopo strato, come una…Cipolla! Se la si conosce poco, risulta molto riservata, però con i suoi amici, che hanno superato gli strati più esterni della sua personalità, è sempre solare ed entusiasta.

La sua parola chiave: ONESTA’

Chiara Scalco, 3AM – La sognatrice con i piedi per terra

Chiara potrebbe sembrare una contraddizione vivente, eppure l’epiteto “sognatrice con i piedi per terra” ben le si addice: i piedi vanno a passo di danza e toccano il suolo, nel presente, mentre la testa abita spesso il vasto spazio del futuro, tra progetti e desideri in attesa di essere realizzati. Il suo palcoscenico è il mondo intero: ecco perché ha scelto il linguistico.

Crede nel motto “lo scopriremo solo vivendo”, come canta Battisti in una delle sue più celebri canzoni: per lei la vita è un’esperienza, anzi meglio, un’avventura che, nonostante a volte generi paura, è da vivere sempre intensamente.

E’ una ragazza molto determinata che crede nei suoi ideali e ancor più nelle sue capacità e per questo la sua speranza per il futuro è di riuscire a realizzarsi autonomamente, seguendo gli insegnamenti delle due donne più importanti della sua vita, nonna Resy e mamma Susy, due figure femminili forti da cui trarre continua ispirazione.  Da non dimenticare poi che Chiara è la più piccola di casa e la minore tre sorelle e, come è normale che sia, rimane la piccola di papà, il suo vero primo amore.

Chiara non poteva perdere l’opportunità di essere tra le fondatrici del blog, nel primo anno della sua creazione, poiché ama coinvolgere gli altri nel suo ballo della vita, desiderosa di condividere esperienze e pensieri, per trasmettere un po’ di gioia e ottimismo.

La sua parola chiave è: SPERANZA, speranza in un futuro più luminoso per tutti

Valentina Martini, 3AM – L’inguaribile viaggiatrice allegra

“Ogni minuto che passi arrabbiato perdi sessanta secondi di felicità”, diceva Albert Einstein…Valentina lo sa bene, perché questa è una delle sue frasi preferite.

Limpida e sincera come una fonte d’acqua di montagna, vive la sua vita con gioia,  sempre contenta per le cose belle che avvengono nel suo percorso.

Dei suoi svariati sogni, uno riguarda il suo lavoro, che dovrebbe includere la possibilità di viaggiare per tutto il mondo, visitando le più belle città del pianeta e scattando foto ovunque, per collezionare e custodire memorie di attimi felici.

…Cos’è la felicità se non qualcosa da vivere insieme alle persone care? In effetti, Valentina non potrebbe mai stare troppo tempo lontana dalla sua famiglia, che la sostiene in ogni situazione, e che rappresenta il suo più importante riferimento. Non possono mancare nemmeno gli amici, per condividere esperienze di vita, divertimento e qualche chiacchiera, evidentemente in tutte le lingue del mondo (ecco perché frequenta il liceo linguistico!). E perché non sfruttare la passione per le lingue anche per cantare? Ecco, ci ha già pensato, ecco perché si è recentemente aggiunta a un coro di ragazzi. Spesso, tra le sue chiacchiere, si mette nei panni di un avvocato, e fa di tutto per convincere gli altri delle sue idee! Creatività è il suo secondo nome, tanto che a volte le idee che propone potrebbero risultare persino stranissime e irrealizzabili! ; )

Qualche difetto serve indicarlo? E’ permalosa, ansiosa, a volte esageratamente spontanea e pigra, nonostante si dedichi allo sport della pallavolo (alle volte, specialmente d’inverno, non è facile partire per l’allenamento!).

Parola chiave: SORRISO

Gioia Zorzi, 3AS – La collezionista di sogni e sorrisi

Fin da bambina, Gioia si è considerata un’appassionata collezionista. “Di cosa?” – si domanderanno i più: beh, di sogni e di emozioni.

Il cervello, in effetti, non ha un limite di posti disponibili e non si esaurisce mai, quindi qualunque cosa si legga, qualunque esperienza si viva, nel bene o nel male, si aggiunge ad un mega bagaglio immaginario…

Le sue passioni principali sono lo sport (freeski principalmente, kitesurf in estate e yoga da autodidatta), la montagna, la moda, cucinare e fare foto. 

Per Gioia, “la vita è troppo breve per passarla col broncio” e con le persone che conosce meglio fa sempre un po’ la pagliaccia per far ridere, perché, come dice la nonna, “bisogna vergognarsi solo di fare del male”. Infatti, crede che non sia mai troppo tardi per impegnarsi ad essere se stessi e fregarsene di ciò che gli altri pensano di te. 

Nella vita, come ogni giorno, le cose più importanti sono essere sereni, uscire della propria zona di comfort e realizzare GRANDI cose belle.

Ama scrivere e si è immersa nel piccolo “prato” del Pio X come un grilletto vivace e curioso, nella speranza di poter essere fonte di ispirazione per tutti e di poter aggiungere qualcosa al vostro bagaglio, che non è una piccola pochette, ma è più simile all’infinita e magica borsa di Mary Poppins!

Parola chiave: GENTILEZZA

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo sui tuoi profili social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑